Zirblast Microsfere di Ceramica 425-600 micron – Confezione da 25 kg

415.00 + IVA

Le microsfere di ceramica Zirblast sono un materiale per la sabbiatura fine, estremamente efficace per pulizia, levigatura, smerigliatura, sbavatura e riduzione delicata delle rugosità di superfici metalliche. Le microsfere di ceramica possono costituire una valida alternativa alle microsfere di vetro, avendo una maggiore durata; inoltre, grazie alla forma sferica, le microsfere di ceramica hanno un’azione abrasiva controllata.

Prezzo per confezioni da 25 kg IVA inclusa.

Disponibilità: 4 disponibili

Le microsfere di ceramica Zirblast sono un materiale per la sabbiatura fine, estremamente efficace per pulizia, levigatura, smerigliatura, sbavatura e riduzione della rugosità delicata di superfici metalliche. Le microsfere ceramiche sono l’alternativa alle microsfere di vetro e garantiscono una durata enormemente maggiore; grazie alla forma sferica, le microsfere di ceramica hanno una scarsa azione abrasiva.

Le microsfere ceramiche Zirblast sono adatte a qualunque tipo di sabbiatura:
– Ad aria compressa, per via secca o umida;
– A turbina.

La grande resistenza alla rottura delle microsfere ceramiche Zirblast determina una sostanziale riduzione del consumo di abrasivo e, conseguentemente, un minor costo operativo.
Grazie alla eccellente resistenza alla rottura, le microsfere ceramiche Zirblast generano pochissima polvere, mantenendo una buona visibilità nella cabina. La loro alta densità consente di abbassare la pressione di lavoro, senza compromettere l’effetto pulente. In caso di contaminanti molto resistenti, il livello di pressione può essere aumentato fino a 6 bar.

SABBIATURA AD ARIA COMPRESSA
Granulometrie adatte a sabbiatrici/pallinatrici ad aria compressa:
– B 125: 0 – 125 micron
– B 120: 70 -125 micron
– B 60: 125 -250 micron
– B 40: 250 – 425 micron
– B 30: 425 – 600 micron
– B 20: 600 – 850 micron

SABBIATURA A TURBINA
Le microsfere ceramiche Zirblast riducono sensibilmente l’usura superficiale degli stampi; va tuttavia osservato che questo materiale ha un costo superiore alle graniglie tradizionalmente utilizzate nelle turbine. La vera e sostanziale efficienza è rappresentata dai minori costi di manutenzione (lappatura, riparazioni) e di sostituzione stampi.

Granulometrie adatte a granigliatrici a turbina:
– B 40: 250 – 425 micron
– B 60: 125 – 250 micron

ANALISI CRISTALLOGRAFICHE TIPICHE
– ¾ ZIRCONE: 68 %
– ¾ FASE VETROSA: 32%

APPLICAZIONI PRINCIPALI
– Pulitura degli attrezzi.
– Finitura acciaio inossidabile e leghe leggere.
– Sbavatura.
– Disincrostazione.
– Sverniciatura.
– Incisioni superficiali/zincatura.

> Scheda tecnica microsfere di ceramica

> Scheda di sicurezza microsfere di ceramica

Peso 25 kg
Categoria

SABBIATURA – blastline

Sottocategoria Abrasivi

Microsfere di ceramica

Carrello
Torna su